Questa linea di vini territoriali (i.g.t. Lazio) segue la già colladata strada intrapresa con il progetto Ratto delle Sabine che vede come suo scopo principe la valorizzazione della sabina. Da qui la scelta del nome, infatti: secondo la tradizione romana Sabo sarebbe figlio del Dio Sancus (Semo Sancus) il cui culto si credeva introdotto dai Sabini. Nel 446 a.C. a questa divinità gli fu dedicato un tempio sul Quirinale. Per altri Sabo sarebbe un Lacedemone, forse di origine persiana, stabilitosi nella regione di Reate (Rieti) ed eponimo (fondatore) del popolo sabino.

Questa linea di prodotti comprende un bianco, un rosso e un vino nuovo che viene prodotto e commerciallizzato soltanto nel periodo di novembre.

Sede operativa
via Flaminia, km 58.300 - 01030 Civita Castellana (VT)
Telefono
0761.599547
Numero Verde
800.912809

Sede legale
via Cavour, 14 -02046 Magliano Sabina (RI)
COD.FISC. e P.IVA
00866750573

realizzazione sito TiberWeb.com